In memoriam: Tullio Seppilli

28 Sep 2017

Born in 1928, the Italian anthropologist Tullio Seppilli passed away in Perugia on 23 August 2017, at the age of 89.

Tullio Seppilli was the great father of Italian medical anthropology, and trained several generations of Italian scholars since the 1960s. He was the founder of the Italian Society of Medical Anthropology, and chairman of the society until his death; he was also the editor-in-chief of AM: Rivista della Società italiana di antropologia medica.

He began his studies of anthropology with Roger Bastide in Brazil, where he had fled with his family to escape the anti-Jewish persecution of the Fascist regime. Back in Italy after the end of World War II, he worked with Ernesto De Martino, the great innovator of Italian anthropology. After teaching at the University of Florence, he moved to the University of Perugia, where he established the Institute of Anthropology and Ethnology. Tullio Seppilli’s work brought to light the medical traditions of subaltern classes. His remarkable theoretical commitment to defining the field of medical anthropology focused on the relationship between the biological and the social, underlining the close relationship between material conditions of existence and diseases. He also promoted a critical dialogue with the health sciences, through his extensive work with the Experimental Centre for Health Education of the University of Perugia, which opened medical science to insights from sociocultural studies.

Tullio Seppilli contributed to the renewal of Italian and European anthropology by proposing a critical Marxism inspired by the work of Gramsci, strongly rooted in historicism. An intellectual of vast scientific interests and politically committments, he was long active in the Italian Communist Party, and he promoted a politically engaged anthropology, both in theoretical reflection and practical action. His political commitment has made him one of the main protagonists of the antipsychiatric movement in Perugia and Italy, acting effectively for the closure of mental hospitals, a legacy that shows how deeply he linked scientific research and the transformation of society.

– Contributed by Pino Schirripa

 Selected bibliography of his works in medical anthropology

Contributo alla formulazione dei rapporti tra prassi igienico-sanitaria ed etnologia, pp. 295-312, in Società Italiana per il Progresso delle Scienze, Atti della XLV Riunione (Napoli, 16-20 ottobre 1954), vol. II, s.i.p.s., Roma,  1956, 317 pp.
Il contributo della antropologia culturale alla educazione sanitaria, pp. 33-45, in Gianni Barro - Antonia Modolo - Maurizio Mori (curatori), Principi, metodi e tecniche dell’educazione sanitaria. Atti del Primo Corso estivo di educazione sanitaria (Perugia, 14-21 settembre 1958), Centro Sperimentale per l’Educazione Sanitaria, Perugia, 1959, 155 pp.
Social conditions of fertility in a rural community in transition in Central Italy, pp. 959-962, in Vera Rubin (curatore), Culture, society, and health (New York, June 1-3, 1960), “Annals of the New York Academy of Sciences” (New York), vol. LXXXIV, art. 17, December 8, 1960, pp. 783-1060.
Condizioni attuali di vita e prospettive alternative negli orientamenti del mondo contadino. (Relazione preliminare della ricerca socio-culturale sulla derurarizzazione nella regione umbra), Centro Regionale  per il Piano di Sviluppo Economico dell’Umbria, Perugia, [18 luglio 1962], 57+16 pp. (Centro regionale per il piano di sviluppo economico dell’Umbria, 3.1).
Informazione e mobilitazione di massa nella lotta contro l’inquinamento atmosferico: la impostazione generale del problema. Un contributo nel campo delle scienze sociali e della metodologia dell’intervento psico-culturale, “L’Educazione Sanitaria. Periodico ufficiale del Centro sperimentale per l’educazione sanitaria” (Perugia), vol. VIII, fasc. 4, ottobre-dicembre 1963, pp. 339-372.
L’approccio antropologico-culturale nella individuazione della incidenza dei processi migratori sulla patologia mentale. Schema della relazione al Convegno internazionale di studio su “Immigrazione, lavoro e patologia mentale” (Milano, 23-24 marzo 1963), Istituto di Etnologia e Antropologia Culturale della Università degli Studi di Perugia, Perugia, 1963, 14 pp. (Istituto di Etnologia e Antropologia Culturale della Università degli Studi di Perugia. Materiali, 15).
I fondamenti metodologici dei processi di comunicazione per la modifica del comportamento in educazione sanitaria, pp. 5-16, in  I mezzi di comunicazione di massa in educazione sanitaria: radio, televisione, cinema. Seminario metodologico (Perugia, 22 settembre 1967), Centro Sperimentale per l’Educazione Sanitaria, Perugia, 1970, 53 pp.
Il fumo come comportamento: proposta di un modello interpretativo e problemi di strategia dell’intervento contro il tabagismo, pp. 29-66, 116-117, 119-120, 123, in Atti del II Seminario residenziale per insegnanti sul tema: “Lotta al fumo di tabacco nella difesa della salute” (Mondeggi, comune di Grassina, 29-30 marzo 1971), “L’Educazione Sanitaria. Centro sperimentale per l’educazione sanitaria dell’Istituto di igiene dell’Università di Perugia” (Perugia), vol. XVII, fasc. 1, gennaio-marzo 1972, pp. 3-74.
(With Grazietta Guaitini Abbozzo): The state of research into social control and deviance in Italy in the post-war period (1945-1973), pp. 35-50, in Herman Bianchi - Mario Simondi - Ian Taylor (editors), Deviance and Control in Europe. Papers from the European Group for the study of deviance and social control, John Wiley & Sons, London - New York - Sydney - Toronto, 1975, XXIV+209 pp.
(With Grazietta Guaitini): Malattie mentali e devianza: rappresentazioni culturali e processi di informazione e di egemonia nel quadro del cambiamento sociale, “Educazione Sanitaria e Medicina Preventiva” (Roma), vol. II, n. 1 , gennaio-marzo 1979, pp. 26-36.
Neutralità e oggettività nelle scienze sociali. Linee per una riflessione critica sul rapporto tra conoscenza e prassi, pp. 77-91, in AA.VV., Orientamenti marxisti e studi antropologici italiani. Problemi e dibattiti, Franco Angeli Editore, Milano, 1980, 258 pp. (Quaderni di “Problemi del Socialismo”, n. 13).
Alimentazione, cultura, società. Determinazioni sociali e significati psico-culturali della alimentazione umana: un quadro interpretativo della risposta sociale a un bisogno biologico, pp. 462-471, e pp. 657-658 (Bibliografia), in Flaminio Fidanza - Giovanni Liguori (curatori), Nutrizione umana, Idelson, Napoli, 1981, XXIV+757 pp.
Appendice: Sud e magia. Ricerca etnografica e cinema documentario sul Mezzogiorno d’Italia nel Secondo dopoguerra, pp. 147-153, in Maria Pia Tasselli, Il cinema dell’uomo. Festival dei Popoli 1959-1981, con una prefazione e una appendice di Tullio Seppilli, Bulzoni Editore, Roma, 1982, XII+212 pp. (Studi cinematografici, 13) / e anche in successive edizioni riviste fino al 1996.
La medicina popolare in Italia (editor), “La Ricerca Folklorica. Contributi alla studio della cultura delle classi popolari” (Brescia), n. 8, ottobre 1983 (numero dedicato a La medicina popolare in Italia, a cura di Tullio Seppilli), pp. 3-136 
Strumenti di ricerca sulla medicina popolare, “La Ricerca Folklorica. Contributi allo studio della cultura delle classi popolari” (Brescia), n. 8, ottobre 1983 (numero dedicato a La medicina popolare in Italia, a cura di Tullio Seppilli), pp. 113-124.
Nota sulla collezione di amuleti “Giuseppe Bellucci”, “Università degli Studi di Perugia. Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia. 2. Studi Storico-Antropologici” (Perugia), vol. XVI-XVII, nuova serie vol. II-III, 1978-1979/1979-1980, pp. 77-100, [1985]
Nota sulla fattura come sindrome psicosomatica. Da un documento presentato al Consiglio Nazionale delle Ricerche il 28 settembre 1966, “Università degli Studi di Perugia. Annali della Facoltà di Lettere e Filosofia. 2. Studi Storico-Antropologici” (Perugia), vol. XVI-XVII, nuova serie vol. II-III, 1978-1979/1979-1980, pp. 101-110, [1985].
Folli e reclusi. Una ricerca sugli internati negli ospedali psichiatrici giudiziari italiani, Alberto Manacorda (edited by), Provincia di Perugia - Centro regionale umbro per la ricerca e la documentazione storico-psichiatrica - La Casa Usher, Firenze, 1988, 253 pp. (Saggi. Antropologia, 1).
Le tradizioni popolari in Italia. Medicine e magie (editor), Electa, Milano, 1989, 220 pp.
La fattura, pp. 49-50, in Tullio Seppilli (edited by), Le tradizioni popolari in Italia. Medicine e magie, Electa, Milano, 1989, 220 pp.
Gli amuleti: la collezione “Giuseppe Bellucci” di Perugia, pp. 51-56, in Tullio Seppilli (edited by), Le tradizioni popolari in Italia. Medicine e magie, Electa, Milano, 1989, 220 pp.
Le biologique et le social. Un parcours anthropologique (interview faite par Françoise Loux), “EthnologieFrançaise” (Paris), anno XXV, n. 3, 1994, (numero dedicato a Italia. Regards d’anthropologues italiens) pp. 514-530.
Per una antropologia dell’alimentazione. Determinazioni, funzioni e significati psico-culturali della risposta sociale a un bisogno biologico, “La Ricerca Folklorica. Contributi allo studio della cultura delle classi popolari” (Brescia) n. 30, ottobre 1994 (numero dedicato alla Antropologia dell’alimentazione, a cura di Mario Turci), pp. 7-14 
Ernesto de Martino e la nascita dell’etnopsichiatria italiana, “Storia, Antropologia e Scienze del Linguaggio” (Roma), anno X, fasc. 3, settembre-dicembre 1995, pp. 147-156.
Antropologia medica: fondamenti per una strategia, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 1-2, ottobre 1996, pp. 7-22.
Il contributo dell’antropologia culturale alla educazione sanitaria: quarantacinque anni dopo, “Educazione Sanitaria e Promozione della Salute” (Perugia), vol 23, n. 1, gennaio-marzo 2000, pp. 41-48.
De qué hablamos cuando hablamos de factores culturales en salud. A modo de presentación traducción de Carmen Colesanto, revisión de Josep M. Comelles y Enrique Perdiguero, pp. 33-44, in Enrique Perdiguero e Josep M. Comelles, Medicina y cultura. Estudios entre la antropología y la medicina, proemio di Oriol Romaní, Edicions Bellaterra, Barcelona, 2000, 446 pp. (Serie General Universitaria, 8).
Immigrants in Europe and Health service strategies: an introductory outline, pp. 31-43, in Pietro Vulpiani - Josep M. Comelles - Els Van Dongen (eds.), Health for all, all in health. European experiences on health care for migrants, cidis/Alisei, Perugia, 2000, 221 pp.
(With Maya Pellicciari), Italy: a selected bibliography, pp. 207-216, Pietro Vulpiani - Josep M. Comelles - Els Van Dongen (eds.), Health for all, all in health. European experiences on health care for migrants, cidis/Alisei, Perugia, 2000, 221 pp.
Sciamani, medici, guaritori. Sistemi terapeutici e contesti sociali, pp. 162-171, in Pierluigi Basso (curatore), Vedere giusto. Del cinema senza luoghi comuni. Saggi per il Festival dei Popoli 1982-2002, Guaraldi, Rimini, 2003, 291 pp 
Medical anthropology “at home”: a conceptual framework and the Italian experience, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 11-12, ottobre 2001 [2003] (numero in inglese dedicato alla prima parte [Medical Anthropology and Anthropology] degli atti della Seconda conferenza della rete Medical Anthropology at Home, Tarragona, 19-21 aprile 2001), 23-36 pp.
Indagare oggi sui saperi terapeutici tradizionali nell’Arco alpino. Note di introduzione, pp. 25-31, in Giovanni Kezich - Tullio Seppilli (curatori), Atti del Convegno “Saperi terapeutici tradizionali nell’arco alpino”(Seminario permanente di etnografia alpina - SPEA6), San Michele all’Adige, 31 maggio - 2 giugno 2001, “Annali di San Michele” (San Michele all’Adige, provincia di Trento), n. 16, 2003.
Le nuove immigrazioni e i problemi di strategia dei servizi sanitari europei: un quadro introduttivo, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 9-10, ottobre 2000 [2003], pp. 35-58 / e anche: “Salute e Società” (Milano), anno III, n. 2, maggio-agosto 2004 (numero dedicato a Immigrazione e politiche socio-sanitarie. La salute degli altri, a cura di Cinzia Conti e Giovanni B. Sgritta), pp. 35-49.
Il colera, il Mezzogiorno e il nuovo Stato italiano: una testimonianza di Edmondo De Amicis, [Presentazione del testo di Edmondo De Amicis, L’esercito italiano durante il colèra del 1867],“AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 9-10, ottobre 2000 [2003], pp. 151-164 (il testo di Edmondo De Amicis: pp. 165-207).
(With Maya Pellicciari), Repertorio bibliografico delle pubblicazioni scientifiche sui problemi di salute/malattia concernenti i nuovi immigrati nel territorio italiano, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 9-10, ottobre 2000 [2003], pp. 223-310.
La questione dell’efficacia delle terapie sacrali e lo stato della ricerca nelle scienze umane, dialogo a cura di Pino Schirripa, “Religioni e Società. Rivista di scienze sociali della religione” (Firenze), anno XIX, n. 48, gennaio-aprile 2004, pp. 75-85.
L’antropologia medica “at home”: un quadro concettuale e la esperienza italiana, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 15-16, ottobre 2003 [2006], pp. 11-32.
Etnomedicina e Antropologia medica: un approccio storico-critico, lectio magistralis al XIV Congresso italo-latinoamericano di etnomedicina (Mexico, D.F., 25-29 settembre 2005), pp. 16-25, in José S. Calderón (curatore), Atti del XIV Congreso italo-latinoamericano de etnomedicina, “Revista Latinoamericana de Química” (Mixim, Ciudad de México), vol. 33, 2005 (Suplemento especial, 213 pp.)
La ricerca sulle medicine non convenzionali nella regione umbra: risultati e ricadute operative, pp. 5-40 in Regione dell’Umbria - Fondazione Angelo Celli per una Cultura della Salute - Morlacchi Editore, Terapie non convenzionali. Esiti della ricerca in Umbria e percorsi per l’integrazione nel Servizio Sanitario Regionale, Morlacchi Editore - Fondazione Angelo Celli per una Cultura della Salute, Perugia, 2005, 222 pp. + 1 cd-rom
Fitness, wellness, chirurgia estetica: per una antropologia della corporeità nelle società tardo-capitalistiche, pp. 16-23, in Domenico Scafoglio (ed.), L’odore della bellezza. Antropologia del fitness e del wellness, Editoriale Delfino, Milano 2007, 408 pp.
(With Sabrina Flamini & Chiara Polcri), Umbria: un percorso fuori dal manicomio, pp. 9-14, in AA.VV., Oltre questo muro. Fotografie dell’ex manicomio di Foligno, edited by Massimo Stefanetti - Fausto Gentili - Simona Bonini, Nuova Eliografica Spoleto, Spoleto, 2008, 95 pp. (“I Quaderni dell’Officina della Memoria”).
Le nuove immigrazioni e i problemi di strategia dei servizi sanitari europei: un quadro introduttivo, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Perugia - Lecce), n. 9-10, ottobre 2000 [2003], pp. 35-58, ripubblicato da “Salute e Società” (Milano), anno III, n. 2, maggio-agosto 2004 (numero dedicato a Immigrazione e politiche socio-sanitarie. La salute degli altri, a cura di Cinzia Conti e Giovanni B. Sgritta), pp. 35-49, e da “Quaderns de l’Institut Català d’Antropologia” (Barcelona), n. 22 (fascicolo monografico dedicato al tema Antropología médica y políticas transnacionales. Tendencias globales y experiencias locales, a cura di Cristina Larrea Killinger e Angel Martínez Hernaez), 2006, pp. 179-202 [Sèrie Monogràfics].
Male, malessere e malattia. Tullio Seppilli in un’intervista di Alessandro Lupo, “Primapersona. Percorsi autobiografici”, anno X, n. 20, gennaio-giugno 2008 [2009],  pp. 8-17.
Medical Anthropology, welfare state and political engagement. Introductory Speech at the III Session of the Medical Anthropology at Home Network (Perugia, 24-27 September 2003), pp. 41-49 / Antropología médica, Estado del bienestar y compromiso político. Relación introductiva a la III Sesión de la Red Medical Anthropology at Home (Perusia, 24-27 de septiembre de 2003) pp. 51-59 / Antropologia medica, welfare state e impegno politico. Relazione introduttiva alla III Sessione della Rete Medical Anthropology at Home (Perugia, 24-27 settembre 2003) pp. 61-69, in Sylvie Fainzang - Pino Schirripa - Josep María Comelles - Els Van Dongen (curatori), Medical Anthropology, Welfare State and Political Engagement, I. Health, State and Politics, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica”, n. 17-18, ottobre 2004 [2009], 335 pp.
(With Sabrina Flamini & Chiara Polcri) Le fortezze espugnate, pp. 17-20, in Paolo Lupattelli (ed.), I basagliati. Percorsi di libertà, Editore Crace (Centro Ricerche Ambiente Cultura Economia), Perugia, 2009, 222 pp.
Per un breve profilo del movimento antimanicomiale italiano negli anni ’60-’70, pp. 91-95, in Paolo Lupattelli (ed,), I basagliati. Percorsi di libertà, Editore Crace (Centro Ricerche Ambiente Cultura Economia), Perugia, 2009, 222 pp.
Estasi e Possessione: Uno sguardo antropologico sulla pluralità degli stati di coscienza, pp 11-23, in Atti del convegno “La mente e l’estasi” (Salerno 20-22 ottobre 2005), edited by Giuliana Scalera, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli (provincia di Catanzaro), 2010, 535 pp.
Etnomedicina e antropologia medica: un approccio storico-critico, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Lecce - Perugia), n. 21-26, ottobre 2006-2008  [2010], pp. 53-80.
Fitness, wellness, chirurgia estetica: per una antropologia della corporeità nelle società tardo-capitalistiche, “AM. Rivista della Società italiana di antropologia medica” (Lecce - Perugia), n. 21-26, ottobre 2006-2008  [2010], pp. 81-96.
(ed.) Salute e sanità come beni comuni: per un nuovo sistema sanitario, “Educazione Sanitaria e Promozione della Salute”, vol. 33, n. 4, ottobre-dicembre 2010, pp. 369-381.
Relazione introduttiva, pp. 5-8, in Il diritto alla salute mentale. Senza abbandono, senza violenza, senza emarginazione. Per una legge sui nuovi livelli essenziali di assistenza (LEA) per la salute mentale. Atti e Documento del Convegno nazionale (Roma, 25 gennaio 2011), Fondazione Angelo Celli per una Cultura della Salute, Perugia - Centro di Promozione per la Salute “Franco Basaglia”, Arezzo, maggio 2011, 44 pp 
Saúde e antropologia: contribuições à interpretação da condição humana em ciências da saúde, “Interface. Comunicação saúde educação”, vol. 15, n. 38, luglio-settembre 2011, pp. 903-914, (Réplica: pp. 926-927).
L’antropologia entre individu i context: una interpretació sistèmica de la condició humana, “Arxiu d’etnografia de Catalunya. Revista d’antropologia social”, n. 11, 2011, pp. 199-229.
Itineraries and Specificity of Italian Medical Anthropology, “Anthropology & Medicine”, vol. 19, issue 1, March 2012 (special issue: Medical anthropology in Europe: shaping the field, edited by Elisabeth Hsu and Caroline Potter) 
Per una salute e una sanità beni comuni, intervista a cura di Carla Nocentini, “Animazione Sociale. Mensile per gli operatori sociali”, n. 278, dicembre 2013, pp. 3-12.
Razzismo e “costruzione sociale del male”: una riflessione antropologica, pp. 295-302, in Renata Badii - Dimitri D’Andrea (curatori), Shoah, modernità e male politico, premessa di Enrico Rossi, prefazione di Ugo Caffaz, Mimesis, Milano, 2014, 351 pp. (Collana Piano di volo. Saggi di critica sociale, 1).
La condizione anziana come “contraddizione” nella società tardo-capitalistica: uno sguardo antropologico, “Sistema Salute. La rivista italiana di educazione sanitaria e promozione della salute”, vol. 58, n. 1, gennaio-marzo 2014, pp. 14-21.
Sul e magia: pesquisa etnográfica e cinema documentário sobre o Mezzogiorno da Itália, no segundo pós-guerra / Sud e magia. Ricerca etnografica e cinema documentario sul Mezzogiorno d’Italia nel Secondo Dopoguerra, pp. 132-138 / pp. 139-144, in Paride Bollettin (curador - a cura di), Contro-sguardi. Diálogos de antropologia visual entre Brasil e Itália / Dialoghi di antropologia visuale tra Brasile e Italia, Pró-Reitoria de Cultura e Extensão Universitária, Usp, São Paulo - Cleup Cooperativa Libraria Editrice Università di Padova, Padova, 2014, 232 pp.
Come e perché decidere di “fare l’antropologo”: una personale case history nella brasiliana São Paulo degli anni Quaranta, “L’Uomo. Società tradizione sviluppo”, n. 2, 2014, pp. 67-84 
Il tempo dell’impegno: intellettuali e partito comunista nel Dopoguerra. Incontro con Tullio Seppilli, a cura di Sara Alimenti e Daniele Parbuono, “Historia Magistra. Rivista di storia critica”, (Franco Angeli, Milano), n. 19, 2015, pp. 81-95.
(With Massimiliano Minelli), Ripensare l’educazione alla salute, oggi, “Sistema Salute. La Rivista italiana di educazione sanitaria e promozione della salute”, vol. 60, n. 1, gennaio-marzo 2016, pp. 17-27.